Tortino al cioccolato

IMG_9030-2.jpg

In famiglia sono la figlia “pasticcera”… sì, perché da anni preparo dolci per tutti: babà, setteveli, torte mousse, geli, gelati e tanto altro …
Il blog per me è un vero diario culinario dove appunto le ricette per non dimenticarle e la maggior parte sono frutto della mia fantasia.
Il tortino di oggi è stato una vera sorpresa, creato per festeggiare il compleanno della mia adorata mamma.
È un dolce morbido, umido e golosissimo.
Potrete sostituire la ganache con panna montata.

IMG_9049

4 pirottini usa e getta in alluminio

120 gr di burro
120 gr di zucchero
2 uova
25 gr di cacao amaro*
50 gr di cioccolato fondente*
20 gr di mandorle senza pellicina
30 gr di farina di maizena*
20 gr di farina 00 o di riso*(per una versione senza glutine)
1 cucchiaino di lievito
un pizzico di cannella
Scorza d’arancia
40 gr di latte
Ganache cioccolato:
150 panna
150 cioccolato fondente*

Scaldare la panna e unire il cioccolato fondente a fuoco spento, mescolare fino a ottenere una crema omogenea.
Fare riposare in frigo per un paio di ore.

Tritare le mandorle con un tritatutto o un cutter.
Fondere il cioccolato a bagnomaria o al microonde.
Montare il burro con lo zucchero, aggiungere le uova uno alla volta.
Setacciare la farina e la maizena con il cacao e il lievito, aggiungere la farina di mandorle, il latte, il cioccolato fuso, la scorza d’arancia e un po’ di cannella.
Imburrare dei pirottini in alluminio, versarvi il composto e cuocere 20 minuti circa circa a 160°.
Fare raffreddare fuori dal forno e sfornare delicatamente.
Montare la ganache con le fruste e con una bocchetta a stella formare una rosa.
Spolverizzare con zucchero e velo o cacao amaro.

*per me certificato senza glutine

IMG_9033.jpg

IMG_9035

IMG_9044

IMG_9059.jpg

IMG_9063.jpg

IMG_9065.jpg

 

Annunci

12 comments

      • Io ancora meno potrei vivere di sola Nutella…..
        il libro l’ho letto poco tempo fa…. ogni settimana/15 giorni il mio piccolo Pietro porta da scuola un libro da leggere la sera e così mezz’ora- tre quarti d’ora leggiamo prima che vada a letto…. ieri sera abbiamo finito il GGG , l’altro giorno il mago di OZ

        Liked by 1 persona

      • Grazie Marco!
        Bellissimi momenti quelli trascorsi con tuo figlio a leggere libri di narrativa.
        Quando posso anch’io la sera ritaglio un po’ di tempo per me e mi rilasso leggendo libri di … cucina …

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...