Triglie all’isolana

img_5949
Tutti gli ingredienti della mia ricetta sono a km 0, ingredienti che io adoro e che utilizzo spesso in cucina …
Quando preparo il pesce con questa ricetta, mi sento un po’ in vacanza, nelle meravigliose isole che circondano la Sicilia … le isole Eolie o a Pantelleria!
È una ricetta molto versatile, potrete cuocere le triglie in padella anziché in forno o preparare con lo stesso condimento delle fettine di tonno o degli anelli di calamaro …
Per 4 persone:
12 triglie
Pomodorini q.b.
Finocchietto selvatico (un mazzetto piccolo)
Capperi 1 cucchiaio
Vino bianco q.b.(meno di mezzo bicchiere)
Olio, sale 1 spicchio di aglio
Pulire le triglie eliminando viscere e squame, lavarle in una bacinella dove avrete messo acqua fredda e un cucchiaio di sale. Asciugare il pesce tamponandolo delicatamente con una salvietta. Trasferire le triglie in una teglia, salarle e aggiungere olio evo, i pomodorini tagliati in due, il finocchietto tritato, i capperi, l’aglio tagliato in due e privato dell’anima e infine il vino bianco. Cuocere in forno caldo (180°) fino a cottura. Le triglie non dovranno cuocere a lungo ma il tempo necessario altrimenti diventerebbero troppo asciutte. Servire subito.
IMG_5940.jpg
IMG_5944.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...