Piccole capresi senza burro

IMG_5027.jpg

Sono deliziose queste capresi monoporzione senza burro, la ricetta è di Montersino ed è stata estrapolata dal libro “Golosi di Salute”.
No, nemmeno il caldo mi ferma, io impavida e coraggiosa accendo il forno e fondo cioccolato come fossi a dicembre!
Potrete accompagnare la torta con una pallina di gelato o con un po’ di panna montata.
Non ho utilizzato l’olio di oliva poiché il mio ha un sapore molto forte e robusto,  ho preferito quello di girasole bio spremuto a freddo.
Ho fatto mezza dose ed ho ottenuto 8 tortine monoporzione.
La ricetta di seguito è già dimezzata, potrete comunque utilizzare una teglia a sgancio di 20 cm.

Dose per 8 formine monoporzione

140 uova (3 uova)
125 mandorle con la pellicina
125 zucchero (per me di canna semolato)
50 olio di oliva (per me di girasole bio)
100 gr cioccolato fondente*
7 gr cacao*
zucchero a velo* (per me di canna a velo)

Tritare le mandorle, una parte dello zucchero (60 gr) e il cacao.
Montare le uova con lo zucchero  rimanente fino a quando avranno raddoppiato il volume.
Fondere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde e unire l’olio.
Aggiungere alle uova montate le polveri e il cioccolato fuso con l’olio precedentemente amalgamato.
Mescolare con una spatola e trasferire in formine monoporzione o in una teglia a sgancio di diametro 20.
Cuocere le monoporzioni forno caldo per circa 10 minuti a 200°.
La torta andrà cotta per più tempo.
Sformare le tortine quando saranno fredde e intingere la base nel cioccolato fondente possibilmente temperato.
Guarnire con zucchero a velo.

*per me certificato senza glutine

IMG_5043IMG_5065

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...