Sformatini di riso in “veste estiva”

1437056250709

Mia nonna, quando ero piccina, preparava spesso il riso al forno, soprattutto in estate ricordo le grandi teglie che portavamo in campagna ed erano di una bontà incredibile … sembravano degli arancini scomposti.
Lei adesso non c’è più ma il ricordo di quel riso così saporito e ben condito mi accompagnerà sempre così come il suo sorriso e la sua dolcezza.
I miei sformatini non sono paragonabili ai suoi …. conditi con ragù, piselli e formaggio ma quando li preparo, anche così monoporzione mi ricordano le giornate trascorse in cucina con la mia cara nonna Lea …

Per 4 pirottini
80 gr di riso c.a.
Salsa fresca q.b.
2 Melanzane
2 Uova bio
Ricotta salata q.b.
1 Mozzarella da 125 o cacio semistagionato gr

Cuocere il riso, scolare molto al dente e
mescolarlo con la salsa fresca e la ricotta salata.
Friggere le melanzane nel senso della lunghezza, salare e fare raffreddare.
Bollire le uova per circa 8 minuti, il tempo necessario affinché diventino sode.
Prendere le formine usa e getta in alluminio, posizionare le melanzane all’interno del pirottino (per me tre fette di melanzane più una per chiudere) aggiungere 1 cucchiaio di riso, un pezzetto di mozzarella, una fettina di uovo sodo, un cucchiaino di salsa, un cucchiaio di ricotta salata, altro riso e terminare con una fettina piccola di melanzana.
Infornare per 10 minuti a 180°, giusto il tempo di sciogliere il formaggio e amalgamare bene i sapori.
Fare raffreddare e SFORMARE SOLO QUANDO SARÀ ORMAI TIEPIDO.
Scaldare poco prima di servire e completare con ricotta salata.

1437056195481

1437056217684

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...