Torta al latte caldo e cioccolato “Pasquale”

1428867890599

Avete già terminato le uova di cioccolato? Beh … se così non fosse ho una ricetta semplice e con ingredienti che tutti abbiamo in dispensa.
La torta è la famosa “hot milk sponge cake” di Tish Boyle tratta da ‘The cake book’, io ho solo aggiunto il cioccolato fondente e qualche mandorla a lamelle in superficie.
Anche la versione “bianca” senza cioccolato è ottima e consiglio di provarla, basterà seguire la ricetta omettendo il cioccolato e aggiungendo l’essenza di vaniglia.
La decorazione è stata “rubata “alla mia torta di compleanno ed è in pasta di zucchero della cioccolateria C&G di Catania … non è bellissima?

Per uno stampo di 20 cm:
3 uova bio
160 gr di zucchero
160 g di farina 00 o di riso finissima*(per una versione senza glutine)
120 g di latte fresco intero
60 gr di burro
6 g di lievito per dolci
120 gr di cioccolato*
pizzico di sale

Montare le uova per un paio di minuti con lo zucchero fino a quando avranno raddoppiato il volume.
Scaldare il latte con il burro in un pentolino fino a quando il burro sarà fuso, dovrà quasi sfiorare il bollore.
Spegnere il fuoco e aggiungere il cioccolato ridotto a pezzetti che con il calore del latte si scioglierà totalmente.
Setacciare la farina con il lievito e incorporare delicatamente al composto delle uova in più riprese con il pizzico di sale.
Versare i liquidi caldi alle uova, mescolare e cuocere in forno caldo  a 170 ° fino a cottura (circa 30/40 minuti)
 
*per me certificato senza glutine

La torta nelle immagini è gluten free, realizzata con farina di riso

1428910094057

1428910211802

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...