Granita di fichi bianchi

IMG_9852-2.jpg

Da oggi sono in ferie e potrò finalmente scrivere sul mio diario virtuale.
Le giornate sono trascorse in fretta, dedicate al mio piccolo localino Bio: ho sfornato sbrisolone golose con nocciole e mandorle, brownies con noci e cuori fondenti e torte di arancia, carote e cannella ricette preziose scritte negli anni sul blog.
Non accendo il PC da molto tempo e la mia reflex giace in fondo al cassetto.
Ho perso quasi la percezione del tempo ma non l’amore per la cucina che cerco di trasmettere ogni giorno nei piatti che preparo con la mia socia Eleonora da Terra² come questa granita di fichi bianchi da poter gustare solo in questo periodo dell’anno …

Ricetta per 500 gr  circa di granita

450 gr di fichi bianchi
350 gr di acqua naturale
100 gr di zucchero di canna
1 limone

Preparare uno sciroppo con 350 gr di acqua e 100 gr di zucchero,  dovrà bollire soltanto un minuto giusto il tempo di fare sciogliere lo zucchero.
Spegnere il fuoco e raffreddare lo sciroppo a temperatura ambiente.
Aggiungere 450 gr di fichi sbucciati e frullati (io con il minipimer).
Frullare nuovamente  aggiungendo il succo di mezzo limone  e trasferire in gelatiera per circa 30 minuti. Se non possedete una gelatiera, versare il composto in un contenitore adatto alla refrigerazione, riporre in freezer  e mescolare spesso per evitare la formazione di cristalli di ghiaccio.  È una granita eccezionale

Annunci

9 comments

  1. Sappi che troverò lo stesso il tempo per leggerti, per gustarmi tutte le tue dolcezze. Sappi che prenderò nota di queste tue chicche perché raccontano tutto l’amore che si può desiderare. Passa il tempo, ma l’amore per ciò che si ama non passa mai. Bentornata amica mia. ❤️ la tua granita è tra le cose più dolci che oggi potessi gustare.

    Liked by 1 persona

    • È bello ritrovarti così presente con le parole ed avere la sensazione di averti di fronte a me.
      Le giornate sono trascorse velocemente: la sveglia alle 5.30 del mattino, i caffè, i cappuccini, le torte, i biscotti ed uno sguardo fugace alla mia reflex ormai  impolverata …
      Spero di riuscire a ritagliare nei prossimi mesi un po’ di tempo per me e continuare a leggere di Voi…

      Liked by 1 persona

      • Me lo auguro anch’io, ma tu più di me sai che la polvere che leggera si posa sulle cose basta soffiarla via. Prenditi tutto il tempo che ti occorre per sederti tra le rughe e scriverci nuovamente ❤️

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...